martedì 20 settembre 2016

La pietà dell'acqua_Antonio Fusco

Dopo che il mio spacciatore di libri ha saputo che il libro precedente mi è piaciuto, mi ha consigliato questo. Sempre dello stesso autore. Iniziamo da dire che come scrive Antonio Fusco ne ho visti pochi.E' il secondo libro di Antonio Fusco che leggo. Non me ne pento per niente. Quattro stelle come voto non le leva nessuno. Secondo me, per i principi del commissario Casabona, potrebbe anche essere candidato al premio nobel. Detto questo adesso tocca alla mia recensione. La trama non è che mi è piaciuta tanto, ma la scrittura e l'andrenalina hanno fatto si che lo leggessi in meno di 24 ore. Il prossimo libro sarà totalmente diverso. Sarà un thriller svedese consigliato dal mio spacciatore di libri.Questo libro e quello precedente, lo consiglio a tutti e a tutte. Vorrei incontrare il signor Antonio Fusco magari per parlarci e se è possibile farmi fare un autografo. 
Vorrei anche salutare chi mi segue di nascosto. 
Mi sa che ho detto tutto e non c'è altro da dire. Arrivederci e alla prossima recensione. 

Nessun commento:

Posta un commento